Katsuobushi

Katsuobushi

Il katsuobushi è un alimento importantissimo nella cucina giapponese. Si ottiene sezionando finemente del tonno essiccato, affumicato, fermentato e nuovamente affumicato. I filetti di pesce (il katsuobushi preserva solo la parte magra del tonno.) vengono affumicati su legno di quercia, pasania o castanopsis con una tecnica molto laboriosa che risale al 1600. La lavorazione necessità di oltre un anno per essere portata a termine.

Come si usa? Il Katsuobushi, wakame essiccate e kombu (alghe commestibili), sono gli ingredienti principali del dashi (un brodo molto usato in Giappone) per la preparazione di tante zuppe come la zuppa di miso o salse per condire la soba (noodles a base di grano saraceno).

Questo ingrediente torna utile per un gran numero di ricette… infatti può essere servito, tritato finemente, accompagnato con salsa di soia, come condimento per il tofu freddo, come ripieno degli onigiri, come condimento per il riso, associato a strisce di alga Nori o come condimento e guarnizione per ramen.

Condividi: