WASABI

WASABI

Il wasabi è un ingrediente della cucina giapponese e si ricava dalla pianta Wasabia japonica. Ha un sapore molto deciso e piccante e solitamente lo troviamo ad accompagnare sushi o tempura.

La sua coltivazione è molto difficile, il che la rende una pianta molto costosa. Infatti, affinché cresca, ha bisogno di una temperatura mite e che l’acqua, in cui sono immerse le radici, sia sempre pulita. Sul mercato è più facile trovare combinazioni di pasta wasabi e rafano piuttosto che la versione originale.

La radice della pianta solitamente viene o grattugiata direttamente sul piatto da insaporire, altrimenti si fa essiccare per farla diventare poi una polvere.

La pasta  si ricava dalla radice della pianta. Di questa pasta esistono due varianti: una di colore verde scuro, abbastanza piccante  e una di colore verde chiaro, molto più piccante e meno conosciuta in Italia. Tra le tante proprietà  ricordiamo: funzioni antibatteriche, digestive, antinfiammatorie e antiossidanti. E’ anche ricca di vitamina C ed è un valido aiuto per la pulizia del fegato.

Condividi: